Si segnala un’importante pronuncia del Tribunale di Napoli, (Tribunale di Napoli, sentenza 22 marzo 2022) la quale conferma la violazione del diritto d’autore in presenza dell’utilizzo di fotografie, prese dal web e caricate sul proprio sito, in assenza del consenso dell’autore delle stesse.

Si ricorda come la normativa distingue le “opere fotografiche” (art. 2, n. 7, l.d.a. dotate dei requisiti del carattere creativo e della novità) dalle “fotografie semplici” (“immagini di persone o di aspetti, elementi o fatti della vita naturale e sociale, ottenute col processo fotografico o con processo analogo, comprese le riproduzioni di opere dell’arte figurativa e i fotogrammi delle pellicole cinematografiche” che godono di tutela ai sensi dell’art. 87, comma 1, l.d.a.).

Anche in assenza di carattere creativo, le fotografie semplici godono della tutela prevista dall’art. 88 l.d.a. a mente del quale “Spetta al fotografo il diritto esclusivo di riproduzione, diffusione e spaccio della fotografia …”.

l Tribunale partenopeo conferma il diritto alla tutela della “fotografie semplici” e usa quale parametro per la quantificazione del danno subito dall’indebito sfruttamento economico dell’immagine le tabelle realizzate dalla SIAE per l’utilizzo delle opere tutelate a fini pubblicitari.