fbpx

Società – Fornitura di merci con sistematiche ed anomale dilazioni di pagamento costituisce finanziamento soci con la conseguente applicabilità del regimo civilistico della postergazione al relativo credito.

Con l’importante ordinanza n. 30089 del 30/10/2023 la Suprema Corte ha affrontato una problematica frequente nei rapporti societari: la possibilità di considerare una fornitura di merce concessa ad una società a responsabilità limitata con dilazioni di pagamento anomale come Read more

Direttiva 2022/2464 (CSRD): Un nuovo approccio alla sostenibilità aziendale – Nuovo art. 19 bis (Rendicontazione di sostenibilità) della Direttiva 26/06/2013, n. 2013/34/UE.

La Direttiva 2022/2464 (CSRD), conosciuta come Corporate Sustainability Reporting Standard Directive, è un importante strumento normativo che mira a promuovere un comportamento aziendale responsabile e sostenibile lungo tutta la catena del valore. Questa direttiva, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il Read more

Trust – Estinto il trust, viene meno il potere di rappresentanza in capo al trustee e la sua legittimazione passiva in ordine ad atti impositivi a carico del Trust.

La Commissione Tributaria Meneghina ha evidenziato come “nel caso di liquidazione e successiva cancellazione della società dal registro delle imprese, non si realizza alcuna successione del liquidatore nei debiti tributari della società contribuente. Ne consegue, allo stesso modo, che, Read more

Società – La delibera di approvazione del bilancio è vincolante per tutti i soci ivi compresi quelli dissenzienti e ciò anche con riferimento ai debiti e crediti verso i soci.

Nei rapporti con il soci vige il principio di vincolatività del bilancio a differenza del generale principio di libera valutabilità del bilancio da parte del Giudice ex art. 2709 c.c.. Sul punto la Corte di Cassazione ha infatti evidenziato Read more

Società – Legittimazione dell’avente causa alla riscossione del credito sociale di una società cancellata dal registro delle imprese – Necessaria la prova della successione nella titolarità del credito.

La Suprema Corte ha chiarito che la qualità di socio o di e liquidatore non determina automaticamente la successione nelle posizioni attive ella società cancellata dovendosi provare la qualità di avente causa. Così i gli Ermellini: “Il soggetto che Read more

Società – Omesso deposito del bilancio in fase di liquidazione per tre anni, con conseguente cancellazione d’ufficio della società, non costituisce presunzione di rinuncia al credito o remissione del debito

Con un interessante pronuncia la Suprema Corte ha evidenziato che “Il mero omesso deposito del bilancio in fase di liquidazione per oltre tre anni consecutivi, da cui consegua la cancellazione d’ufficio della società dal registro delle imprese, non costituisce Read more